About EdithPrice86

Description

I migliori flash da studio economici e come sceglierli
Incominciamo intanto col dire che di alternative valide ne esistono e potranno aiutarci a muovere i primi passi nella fotografia da studio e persino arrivare a livello professionale (una possibilità fino a pochi anni fa inimmaginabile senza budget elevati), basterà seguire l’esperienza di chi ci è già passato ed avere ben chiare le proprie esigenze.

Le luci continue sono meno potenti. Questo ci darà delle difficoltà quando, ad esempio, vorremo fotografare una persona nel nostro studio. Essa infatti si muoverà naturalmente, seppur di pochissimo, e rischieremo di avere una foto mossa o sfocata oltre certi tempi d’esposizione.
Neewer
E’ una casa Cinese che importa in Europa. Produce numerosi modelli da wattaggi più bassi come 100w fino a più di 600w e da qualche tempo segnalano di progettare in Germania i propri prodotti. l modelli più economici (sotto circa 100€), non dispongono di un attacco Bowens ed alcuni modelli hanno luci pilota che scaldano eccessivamente e richiedono di essere spente dopo pochi minuti di utilizzo. Questo non è un aspetto da sottovalutare, e lo scopriremo lavorando ore ed ore dovendo spegnere e riaccendere le luci pilota. Se non avete necessità di queste due caratteristiche comunque, avrete dei flash perfettamente funzionanti ed a pochissimo prezzo. Come sempre dipende dalle esigenze che hai come fotografo, ma il mio consiglio generale è di spendere qualcosa in più già dall’inizio per modelli più professionali, vediamone alcuni.
La temperatura del colore è costante lungo tutta la scala di potenza.
E’ possibile inoltre lasciare la luce pilota accesa per diverse ore senza incorrere in rischi di surriscaldamento dei componenti, grazie alla ventola dedicata. Essa inoltre è regolabile, una comodità aggiuntiva che ci aiuterà ad impostare la “ratio” (il rapporto tra le potenze) tra i nostri flash con maggiore comodità.

Latest Coupons

  • No coupons yet.

Recent Articles

  • No articles yet.